Press "Enter" to skip to content

Indicatore di impatto fiscale aziendale

L’indicatore di impatto fiscale aziendale è calcolato come il rapporto percentuale tra il valore delle tasse versate da un’azienda in un dato anno e il corrispondente valore della produzione totale nello stesso anno. Rappresenta quindi un indicatore orientato a monitorare nel tempo il comportamento fiscale delle imprese monitorate.

Oltre ad essere espresso come calcolo percentuale, l’impatto fiscale viene anche espresso come indicatore in scala 0-100 attraverso cui è possibile classificare le imprese rientranti nel perimetro del ranking OpenCorporation (568 imprese). L’indicatore su scala 0-100 è stato costruito ri-scalando il valore del calcolo percentuale per intervalli discreti individuati su un campione di test di circa 1000 imprese.

L’indicatore su scala 0-100 di impatto fiscale non partecipa direttamente al calcolo del ranking OpenCorporation.

Quando il valore delle tasse è negativo (per questioni amministrative legate alla storia fiscale della singola azienda) il valore dell’indicatore è portato per comodità a “0”.

L’indicatore fiscale aziendale è visibile in tre punti distinti della scheda di valutazione aziendale.

1) Nella colonna di destra viene mostrato l’ultimo valore per anno disponibile (es. scheda ENEL 2020) – impatto fiscale espresso come calcolo percentuale.

2) All’interno del questionario esteso accessibile dalla pagina di valutazione aziendale (es., per Enel clicca qui), è possibile visionare il valore dell’indicatore fiscale negli ultimi 4 anni in base ai bilanci depositati dall’azienda in osservazione (domanda 88) – impatto fiscale espresso come calcolo percentuale

3) Tra gli indicatori attraverso cui è possibile costruire le classifiche delle imprese rientranti nel perimetro del ranking OpenCorporationimpatto fiscale come indicatore su scala 0-100