Press "Enter" to skip to content

Categoria: Trasparenza/Transparency

ENI: quale responsabilità dello Stato azionista?

di Anna Maria Romano, CGIL Toscana, Vice-Presidente di UNI-Europa Finance, esperta di problemi finanziari di CTS OpenCorporation

In #Eni spa lo Stato con il 30,1% non è un semplice azionista ma deve assumere il ruolo di costruttore strategico della politica socialmente ed ambientalmente responsabile della multinazionale.

ENI: what’s the responsability of the State as a shareholder?

by Anna Maria Romano, CGIL Tuscany, Vice President UNI-Europe Finance, financial expert for CTS Open Corporation

In ENI the State, that owns more that 30% of shares, is not simply a shareholder, but must assume the role of strategic constructor of the socially and environmentally responsible policy.

Attrazione fiscale: multinazionali italiane nei Paesi Bassi

di Anna Maria Romano, CGIL Toscana, Vice-Presidente di UNI-Europa Finance, esperta di problemi finanziari di CTS OpenCorporation

Perchè il gruppo #FCA ha sede nei #PaesiBassi? E perché, come loro, decine di migliaia di aziende europee e straniere?
#taxation #covid19 #Netherlands

The value of taxation: playing cards face up

By Anna Maria Romano, CGIL Tuscany, Vice President UNI-Europe Finance, financial expert for CTS Open Corporation

Public welfare is paid for with our money. There is no discussion. Taxes are the only tool for financing public services. Luxembourg, Belgium, Ireland, Cyprus, Malta and Hungary are, together with the Netherlands, the countries in which fiscal dumping policies cause an unbalance in the Community context.

Il valore del fisco: giocare a carte scoperte

di Anna Maria Romano, CGIL Toscana, Vice-Presidente di UNI-Europa Finance, esperta di problemi finanziari di CTS OpenCorporation

l welfare pubblico si paga con i nostri soldi. Non c’è discussione. Le imposte sono l’unico strumento per finanziare i servizi pubblici. Lussemburgo, Belgio, Irlanda, Cipro, Malta e Ungheria sono, assieme all’Olanda, i paesi in cui politiche di dumping fiscale causano uno squilibrio nel contesto comunitario. Paesi Bassi in primis: per comprenderlo, basti pensare ai nomi di spicco tra i colossi dell’economia che hanno la sede fiscale o la ragione sociale basate in Olanda.