Press "Enter" to skip to content

Ranking OpenCorporation 2021

Gabriele Guglielmi, coordinatore di OpenCorporation e delle politiche internazionali FILCAMS CGIL

In preparazione del Ranking2021 di OpenCorporation pubblichiamo il Ranking  e le Top100  dal 2017 al 2020:

Ranking

Top100 

nonché la comparazione a novembre 2021 sul Ranking 2020 delle Top30 da dove si evince che a meno di un mese dalla fine delle compilazioni sembrano palesarsi interessanti novità:

Se il gruppo delle Top10 resta invariato, ci sono interessanti rimescolamenti con #Iberdrola che scalzerebbe #ENEL dalla prima posizione.

Stabili le posizioni di

  • #LVMH MOET HENNESSY LOUIS VUITTON
  • #ALLIANZ
  • #FERROVIAL
  • #RENTOKIL INITIAL
  • #WEBUILD S.P.A.

Interessanti gli avanzamenti delle

nordiche  #ELECTROLUX e #NORSKHYDRO

ma anche di

  • #HOLCIM LTD.
  • #AUTOGRILL SPA
  • #NH HOTEL GROUP, S.A.
  • #SAP SE
  • #UNICREDIT SPA
  • #DEUTSCHE BANK AG

In lieve arretramento

#LOREAL #MANPOWERGROUP  #AT&T INC.#EDENRED #NOBIA AB

Fino al prossimo 12 dicembre per ogni azienda in osservatorio sarà possibile completare la compilazione del questionario che contiene importanti novità. Ad es. nella domanda numero 55 sugli Standard ISO applicati all’elenco si è aggiunto: “ISO/PAS 45005 – Linee guida generali per lavorare in sicurezza durante la pandemia COVID-19“.

I Rankings dinamici sono ora visibili anche graficamente si veda ad es. l’Iberdrola “Ranking nell’anno corrente” che si è collocata (provvisoriamente) in prima posizione grazie al miglioramento nella dimensione #Environment ma anche in quelle: #Finance e #Trasparency

I Rankings dinamici sono ora visibili anche graficamente si veda ad es. l’IberdrolaRanking nell’anno corrente” che si è collocata (provvisoriamente) in prima posizione grazie al miglioramento nella dimensione #Environment ma anche in quelle: #Finance e #Trasparency

L’ulteriore novità dell’Osservatorio OpenCorporation 2021 è la mappa con elenco degli otre 3.800  sindacati nazionali affiliati a ITUC (Confederazione sindacale internazionale) e alle Federazioni Sindacali Globali di settore e le interazioni, Paese per Paese, con le oltre 9000 aziende multinazionali dell’Osservatorio OpenCorporation.

Be First to Comment

Lascia un commento